News Notiziario Notizie Italia Italgas chiude primi nove mesi con oltre 1 miliardo di ricavi. Battute le stime sul terzo trimestre

Italgas chiude primi nove mesi con oltre 1 miliardo di ricavi. Battute le stime sul terzo trimestre

A Piazza Affari Italgas si muove in calo dell’1,15% trovandosi così a quota 4,99 euro ad azione dopo aver presentato i risultati finanziari dei primi nove mesi e del terzo trimestre del 2022. In particolare, il gruppo a chiuso i primi nove mesi di quest’anno con ricavi totali pari a 1.087 milioni di euro, in aumento del +8,1% rispetto allo stesso periodo del 2021. Italgas ha realizzato un margine operativo lordo (Ebitda) pari a 785,4 milioni di euro, con una crescita del 4,9%. Ma non solo, la società ha registrato un miglioramento di tutti i principali indicatori economici e finanziari nel terzo trimestre. Nel dettaglio, il terzo trimestre è stato chiuso con 272,1 milioni di Ebitda, in aumento dell’1,53% rispetto al consensus raccolto da Bloomberg.

Questi risultati confermano la crescita degli indicatori economico-finanziari e lo sviluppo delle attività operative con il raggiungimento dei target di sostenibilità previsti dal Piano Strategico 2022-2028.

La società nei nove misi ha realizzato oltre 546 milioni di euro di investimenti, che sono stati dedicati principalmente alla trasformazione digitale degli asset e dei processi nonché al repurposing delle reti per abilitarle alla distribuzione di gas rinnovabili. Nel 2023, infatti, il 90% delle reti Italgas saranno intelligenti, digitali e flessibili, pronte ad accogliere crescenti quantità di biometano e successivamente di idrogeno e gas sintetici.

Infine, la posizione finanziaria netta al 30 settembre 2022 è pari a 6.027,9 milioni di euro (4.910,0 milioni di euro al 31 dicembre 2021.