News Finanza Dati Macroeconomici Istat: +1,4% a/a per vendite al dettaglio a giugno, -1,1% m/m

Istat: +1,4% a/a per vendite al dettaglio a giugno, -1,1% m/m

Flessione congiunturale a giugno per le vendite al dettaglio italiane. Stando ai dati diffusi dall’Istat, nel mese di giugno le vendite hanno registrato una flessione dell’1,1% in valore e dell’1,8% in volume. Le vendite dei beni non alimentari diminuiscono sia in valore (-2,2%) sia in volume (-2,5%), mentre per i beni alimentari si registra un aumento in valore (+0,4%) e una diminuzione in volume (-0,8%). Su base annua, le vendite al dettaglio sono aumentate dell’1,4% in valore e hanno segnato una contrazione del 3,8% in volume. Sono in diminuzione le vendite dei beni non alimentari (-0,8% in valore e -3,3% in volume) mentre quelle dei beni alimentari registrano un aumento in valore (+4,5%) e una diminuzione in volume (-4,4%).