News Finanza Notizie Italia Intesa SanPaolo: comunicazioni su operazioni buyback e annullamento azioni

Intesa SanPaolo: comunicazioni su operazioni buyback e annullamento azioni

Intesa Sanpaolo, “in relazione all’esecuzione del programma di acquisto di azioni proprie finalizzato all’annullamento (buyback) comunicato al mercato il 24 giugno 2022 e avviato il 4 luglio 2022, ha informato con un comunicato che, nel periodo dal 26 settembre al 30 settembre 2022, in base alle informazioni fornite dall’intermediario terzo Citigroup Global Markets Limited, incaricato dell’esecuzione del programma in piena indipendenza e senza alcun coinvolgimento del Gruppo Intesa Sanpaolo – ha effettuato sul mercato regolamentato Euronext Milan gestito da Borsa Italiana operazioni di acquisto, i cui dettagli sono disponibili in formato Excel nel sito group.intesasanpaolo.com (sezione ‘Investor Relations’ / ‘Comunicati Stampa’)”.

In particolare, Intesa SanPaolo ha comunicato che, “nelle date del 3 agosto 2022 e del 7 settembre 2022 sono state annullate le azioni proprie acquistate rispettivamente nel periodo dal 4 luglio al 29 luglio 2022 e dal 1° agosto al 2 settembre 2022, per un numero complessivo di 710.158.566, pari a circa il 3,55% del capitale sociale ante annullamento (che era suddiviso in 19.977.435.963 azioni ordinarie prive del valore nominale e si è modificato nella sua composizione, per la riduzione del numero di azioni che lo costituiscono, ma non nel suo ammontare, rimasto pari a 10.368.870.930,08 euro)”.

Successivamente, “nel periodo dal 26 settembre al 30 settembre 2022, Intesa Sanpaolo ha acquistato complessivamente 102.011.078 azioni, pari a circa lo 0,51% del capitale sociale ante annullamento, a un prezzo medio di acquisto per azione pari a 1,7018 euro, per un controvalore totale di 173.606.319,83 euro. Alla data del 30 settembre 2022, dall’avvio del programma il 4 luglio 2022, Intesa Sanpaolo ha acquistato complessivamente 888.502.106 azioni, pari a circa il 4,45% del capitale sociale ante annullamento, a un prezzo medio di acquisto per azione pari a 1,7210 euro, per un controvalore totale di 1.529.141.585,78 euro”.