News Finanza Dati Macroeconomici Inflazione Usa: indice prezzi produzione +9,7%, più delle attese. Su base mensile ‘doppia’ l’outlook

Inflazione Usa: indice prezzi produzione +9,7%, più delle attese. Su base mensile ‘doppia’ l’outlook

Nel mese di gennaio l’inflazione degli Stati Uniti misurata dall’indice dei prezzi alla produzione è volata del 9,7%, superiore al rialzo pari a +9,1% atteso dagli analisti. L’inflazione core, ovvero l’indice depurato dai prezzi dei beni energetici e alimentari, è avanzata dell’8,3% su base annua. Un altro parametro che misura l’inflazione core, ovvero l’indice depurato dai prezzi dei beni energetici, dei beni alimentari e anche dei servizi commerciali -parametro preferito dagli economisti, in quanto esclude ulteriori componenti volatili – è salito del 6,9% su base annua.

Su base mensile, l’indice dei prezzi alla produzione è salito a gennaio dell’1%, il doppio rispetto al +0,5% previsto e contro il precedente aumento dello 0,3%.

L’indice core – esclusi i prezzi dei beni alimentari ed energetici – è avanzato su base mensile dello 0,8% mentre l’indice core esclusi anche i prezzi dei servizi commerciali è salito dello 0,9%, molto oltre il +0,4% atteso.