News Finanza Notizie Italia Il Mise accelera sulla digitalizzazione: assegnati 2,5 miliardi a startup e PMI innovative

Il Mise accelera sulla digitalizzazione: assegnati 2,5 miliardi a startup e PMI innovative

Il governo accelera sulla digitalizzazione e lo fa stanziando ben 2,5 miliardi di euro destinate a startup e PMI innovative. A renderlo noto con una nota ufficiale è lo stesso Mise.

“Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale – si legge nella nota – diventa operativo il decreto firmato dal Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che assegna a CDP Venture Capital Sgr 2 miliardi di euro per il sostegno e il rafforzamento degli investimenti in startup e PMI innovative, volti a favorire la crescita complessiva dell’ecosistema dell’innovazione in Italia. L’assegnazione avviene in attuazione del decreto infrastrutture ed è accompagnata dall’ulteriore stanziamento di 550 milioni di risorse, previsto dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per supportare i processi di transizione ecologica e digitale attraverso fondi di investimento dedicati e denominati Green transition fund e Digital transition fund”.