News Notiziario Notizie Italia Ikea pronta a ridurre prezzi in scia a calo costi di alcuni fattori di produzione

Ikea pronta a ridurre prezzi in scia a calo costi di alcuni fattori di produzione

Ingka Group, holding interamente di proprietà della Stichting INGKA Foundation e che controlla la maggior parte dei negozi IKEA, sta pianificando ulteriori riduzioni dei prezzi poiché alcuni costi di input diminuiscono. Lo ha riferito Tolga Oncu, responsabile delle retail sales di Ingka, interpellato dall’agenzia Reuters. Si tratta di un’inversione rispetto agli aumenti dei prezzi introdotti lo scorso anno per contrastare l’aumento dell’inflazione. “Siamo ottimisti nel continuare a concentrarci sull’abbassamento dei prezzi dove possibile”, ha dichiarato Tolga Oncu.

Il più grande rivenditore di mobili al mondo aveva aumentato i prezzi dei prodotti nell’anno fiscale chiuso lo scorso agosto per far fronte all’aumento dei costi delle materie prime e alle interruzioni della catena di approvvigionamento. La decisione di abbassare alcuni prezzi fa seguito al fatto che le scorte hanno iniziato a riempirsi e le catene di approvvigionamento si sono riprese.