News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Holcim: cede attività in Russia e completa uscita dal Paese

Holcim: cede attività in Russia e completa uscita dal Paese

Holcim ha siglato un accordo per la cessione delle proprie attività in Russia al management team locale. Lo ha annunciato lo stesso produttore di cemento elvetico, senza svelare i dettagli finanziari dell’operazione.

Sotto la nuova proprietà, l’azienda opererà in modo indipendente e con un marchio diverso. La chiusura della transazione è soggetta alle dovute approvazioni regolamentari.

La cessione completa l’uscita dal mercato russo di Holcim, avviata nel marzo 2022. L’azienda resta impegnata a supportare i propri dipendenti nel processo di vendita e a garantire un trasferimento ordinato per i propri clienti e le parti interessate.

L’operazione non avrà un impatto finanziario o commerciale significativo su Holcim, in quanto nel 2021 il Gruppo ha generato meno dell’1% dei ricavi consolidati e dell’EBIT ricorrente in Russia.