News Finanza Notizie Mondo Goldman Sachs raccoglie 15,2 miliardi di dollari per il fondo West Street Mezzanine Partners VIII

Goldman Sachs raccoglie 15,2 miliardi di dollari per il fondo West Street Mezzanine Partners VIII

Nella giornata di oggi, Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari del mondo, ha annunciato il closing del fondo West Street Mezzanine Partners VIII, l’ultimo di una serie di veicoli mezzanino flagship della società.

Nel dettaglio, il Fondo ha chiuso a 11,7 miliardi di dollari di equity, con una dimensione totale del fondo pari a 15,2 miliardi di dollari, compreso il long-term asset financing atteso.

Il Fondo è gestito dalla divisione Private Credit di Goldman Sachs Asset Management, con un team globale composto da oltre 150 credit investor che si avvalgono della più ampia piattaforma e delle risorse di Goldman Sachs per individuare gli investimenti.

Ricordiamo che Goldman Sachs ha lanciato il suo primo fondo mezzanino nel 1996, confermandosi così come uno dei principali fornitori di finanziamenti mezzanini a livello globale e pioniere nello sviluppo di questa strategia.

Finora, il fondo Mezzanine Partners VIII ha investito o impegnato circa 4 miliardi di dollari in 13 società in portafoglio.