News Notiziario Notizie Italia Gas, Algeria: Sonatrach conferma le forniture promesse all’Italia

Gas, Algeria: Sonatrach conferma le forniture promesse all’Italia

Il gruppo energetico statale algerino Sonatrach conferma la sua capacità di fornire all’Italia i quantitativi di gas promessi.

“Sonatrach rassicura i suoi clienti italiani sulla sua capacità di fornire i volumi contrattuali nell’intero periodo di durata dei contratti”, ha dichiarato il ceo Toukif Hakkar in un’intervista di cui riferisce Bloomberg.

Quest’anno Sonatrach fornirà all’Italia 25,2 miliardi di metri cubi di gas, ha detto Hakkar, di cui 21,6 miliardi effetto di impegni contrattuali e 3,6 miliardi sul mercato spot. Lo scorso anno, secondo i dati di Snam, l’Algeria aveva esportato in Italia 20,9 miliardi di metri cubi di gas. Al momento le consegne all’Italia si attestano a 17,8 miliardi di metri cubi, il 17% in più degli impegni contrattuali.

Eni aveva già smentito il rischio di diminuzione dei volumi di gas, smorzando l’allarme seguito alle indiscrezioni riportate da un sito. Il gruppo guidato dall’ad, Claudio Descalzi, si era anche chiesto quali fossero “le fonti e gli interessi, evidentemente non favorevoli all’Italia, che alimentano questi allarmismi infondati”.