News Finanza Notizie Italia Ftse Mib chiude a +0,79%, bene Tenaris e Poste

Ftse Mib chiude a +0,79%, bene Tenaris e Poste

Piazza Affari tonica oggi. L’indice Ftse Mib, frenato ieri dal calo dei finanziari, segna +0,79% in chiusura a 22.101 punti. In calo invece Wall Street nonostante quattro grandi banche hanno aumentato i dividendi a seguito degli esiti degli stress test; di contro oggi il forte calo della fiducia dei consumatori ha messo in evidenza i rischi delle ripercussioni sull’economia dell’aumento dell’inflazione.

Tra le materie prime tornano le pressioni al rialzo sui prezzi del petrolio complici le preoccupazioni sull’offerta legate ai problemi di produzione in Ecuador e Libia a causa delle turbolenze politiche interne.

A Milano si segnalano oggi i rialzi di ENI (+0,61%) e Tenaris (+2,45%) sotto la spinta proprio dei rialzi del prezzo del petrolio. In recupero Generali (+1,19%) dopo la caduta del 3% di ieri in scia alla morte di Leonardo Del Vecchio che implica una riduzione dell’appeal speculativo sul titolo.

Rialzo del 2% per Poste.

Altro balzo di Saipem (+69,65) nel secondo giorno di aumento del capitale da 2 mld di euro.