News Notiziario Notizie Italia Ftse Mib apre in calo, male Saipem e TIM

Ftse Mib apre in calo, male Saipem e TIM

Ftse Mib debole in avvio di giornata dando seguito ai cali di venerdì a seguito della reazione negativa dei mercati ai dai sul mercato del lavoro Usa. L’indice guida di Piazza Affari segna -0,41% a quota 20.815 punti. Tra i singoli titoli cali di oltre il 2% per Moncler, TIM e Saipem. In rialzo invece Inwit con +0,79%.

Venerdì Wall Street ha chiuso in netto calo (-2,8% l’S&P 500 e -3,8% il Nasdaq) in scia ai forti dati del mercato del lavoro statunitense che rendono sempre più probabile un altro aumento dei tassi di 75 punti base da parte della della Fed nel meeting del 2 novembre.