News Finanza Notizie Mondo FMI: Lagarde, consumatori più poveri le maggiori vittime delle barriere commerciali

FMI: Lagarde, consumatori più poveri le maggiori vittime delle barriere commerciali

“Il commercio multilaterale ha trasformato il mondo nel corso della passata generazione. Ma il sistema di regole e responsabilità condivise è in pericolo. (Il ritorno del protezionismo, ndr) rappresenterebbe un fallimento della politica senza scusanti e collettivo”. Così Christine Lagarde, n.1 del Fondo monetario internazionale ha commentato le tensioni sul fronte commerciale.

Lagarde, parlando di “nuvole scure che incombono” per l’economia globale ha confermato la view positiva del FMI anche se il tasso di crescita “potrebbe rallentare”. Una crescita delle barriere commerciali “danneggia chiunque, ma in special modo i consumatori più poveri”.