News Notiziario Notizie Italia Fmi alza stime Pil Italia 2022 a +3,2%, taglia outlook 2023. Prevede contrazione -0,2%

Fmi alza stime Pil Italia 2022 a +3,2%, taglia outlook 2023. Prevede contrazione -0,2%

Il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al rialzo l’outlook sulla crescita del Pil dell’Italia del 2022, sforbiciando le stime relative all’anno prossimo.

L’Fmi, che ha appena diffuso il suo aggiornamento al WEO (World Economic Outlook), stima ora una crescita del prodotto interno lordo italiano, quest’anno, pari a +3,2% su base annua, 0,2 punti percentuali oltre le attese di luglio (+0,9 punti su aprile).

Riviste al ribasso invece le previsioni sulla crescita del Pil del 2023 di ben 0,9 punti percentuali: il Fondo prevede ora una contrazione del Pil italiano dello 0,2%.

L’istituzione di Washington ha tagliato l’outlook sulla crescita dell’economia globale per il 2023 di 0,2 punti percentuali rispetto alle stime di luglio, stimando una espansione del 2,7%.