News Notiziario Notizie Inghilterra Fitch punisce governo Truss, taglia outlook UK a ‘negativo’. Le stime su inflazione, Pil, deficit e debito

Fitch punisce governo Truss, taglia outlook UK a ‘negativo’. Le stime su inflazione, Pil, deficit e debito

L’agenzia di rating Fitch ha tagliato l’outlook del debito del Regno Unito da “stabile” a “negativo” dopo l’annuncio, da parte del governo di Liz Truss, nonostante la decisione di ritirare il piano di un maxi taglio alle tasse annunciato una decina di giorni fa.

Il rating UK è stato confermato a “AA-“.

L’agenzia ha reso noto di prevedere per il Regno Unito un tasso di inflazione in rialzo dell’8,9% nel 2022, e poi in calo fino al 4% nel 2024. Riguardo al Pil UK, Fitch stima una contrazione nel 2023, nonostante i sostegni che il governo ha promesso per contrastare il caro energia e il caro bollette.

“Sebbene il governo abbia fatto dietrofront sull’eliminazione dell’aliquota più alta del 45%, il suo indebolimento a livello politico potrebbe erodere ulteriormente la credibilità e il sostegno alla sua strategia fiscale”, si legge nel comunicato di Fitch.

Fitch prevede che il deficit-Pil del Regno Unito salirà al 7,8% nel 2022 e all’8,8% nel 2023, a fronte di un debito-Pil che crescerà al 109% entro il 2024.