News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Evraz: dimissioni amministratori non esecutivi dopo stop in Borsa

Evraz: dimissioni amministratori non esecutivi dopo stop in Borsa

Evraz, colosso russo dell’acciaio quotato sulla Borsa di Londra, ha annunciato questa mattina le dimissioni di tutti gli amministratori non esecutivi della società. Una decisione presa alla luce delle recenti sanzioni agli oligarchi russi da parte del Regno Unito e della sospensione del titolo sulla Borsa di Londra. Nella nota si legge che gli amministratori non esecutivi di Evraz — Alexander Abramov, Alexander Frolov, Alexander Izosimov, Deborah Gudgeon, Eugene Shvidler, Eugene Tenenbaum, Karl Gruber, Maria Gordon, Sir Michael Peat e Stephen Odell — hanno rassegnato le dimissioni con effetto immediato. L’amministratore delegato Alexey Ivanov non ha presentato le dimissioni.