News Finanza Dati Macroeconomici Eurozona: nuovo balzo dei prezzi alla produzione, +5,4% a ottobre. Disoccupazione in lieve calo

Eurozona: nuovo balzo dei prezzi alla produzione, +5,4% a ottobre. Disoccupazione in lieve calo

Balzo ulteriore e maggiore del previsto per i prezzi alla produzione nell’Eurozona che alimentano le tensioni inflazionistiche già in atto. Secondo i dati diffusi oggi dall’Eurostat, i prezzi alla produzione nella zona euro hanno segnato a ottobre un aumento del 5,4% rispetto al mese precedente, ben oltre il +3,5% atteso dal mercato. La spinta arriva dal settore energetico, dove i prezzi sono saliti in un mese del 16,8%. Su base annua, quindi nei confronti di ottobre 2020, i prezzi alla produzione evidenziano un rialzo del 21,9% (+62,5% dell’energia).

Sempre dall’Eurostat è giunto l’aggiornamento sul mercato del lavoro nell’Eurozona, con il tasso di disoccupazione che a ottobre si è attestato al 7,3%, in leggero calo rispetto al 7,4% di settembre e in ribasso rispetto all’8,4% rispetto all’anno prima (ottobre 2020).