News Finanza Dati Macroeconomici Eurozona: fiducia economia ai minimi da novembre 2020

Eurozona: fiducia economia ai minimi da novembre 2020

La fiducia economica dell’area dell’euro è scesa bruscamente nell’ultima lettura mensile, ai minimi da novembre 2020, a causa di un nuovo balzo delle aspettative di inflazione. La lettura di quest’ultima è passata dal 37,0 rivisto di agosto al 41,3 di settembre, registrando il primo segno più alto da marzo.

Nel mese di settembre l’indice finale sulla fiducia dei consumatori della zona euro segna una flessione del 28,8 come rende noto la Commissione Ue.

L’indice relativo alla fiducia dell’economia passa da 97,6 precedenti (rivisti a 97,3) a 93,7 attuali contro i 95 punti attesi dal consensus. La voce riguardante la fiducia nell’industria segna una flessione di 0,4 contro +1,2 precedente.