News Finanza Dati Macroeconomici Eurozona: consumi al palo, vendite al dettaglio a febbraio in crescita minima e sotto le attese

Eurozona: consumi al palo, vendite al dettaglio a febbraio in crescita minima e sotto le attese

Consumi praticamente fermi nell’Eurozona. Secondo i dati pubblicati oggi dall’Eurostat, l’ufficio di statistica dell’Unione europea, le vendite al dettaglio nella zona euro hanno segnato a febbraio un aumento dello zero virgola, per la precisione +0,3%, rispetto al mese precedente, dopo il debole +0,2% di gennaio dovuto all’aumento dei contagi da Covid a cavallo d’anno. Il dato delude le attese degli analisti che si aspettavano un aumento leggermente più consistente e pari a +0,6%. Secondo gli economisti, il peggio sui consumi si vedrà a partire da marzo in scia al conflitto Russia-Ucraina e all’impennata dei prezzi.