News Finanza Dati Macroeconomici Eurozona: a settembre inflazione passa segna +10%

Eurozona: a settembre inflazione segna +10% contro +9,7% atteso

A settembre l’inflazione della zona euro segna +10% contro +9,7% atteso dal consensus. Il dato, reso noto da Eurostat, è su base annua.

L’inflazione core passa invece da +4,3% precedente a +4,8% attuale contro +4,7% atteso. L’impennata dell’inflazione nell’eurozona è stata guidata dalla Germania, con i dati di ieri che confermano che la più grande economia dell’eurozona è entrata nel territorio dell’inflazione a due cifre a settembre. Anche in Italia l’inflazione è salita al 9,5% dal 9,1% di agosto, mentre la Francia si è unita alla Spagna nel mostrare un’inflazione più bassa a settembre, con una lettura del 6,2% che ha mantenuto la Francia con il tasso di inflazione più basso dell’eurozona.