News Notiziario Notizie Italia Equita cresce nell’investment banking e rafforza team advisory Industrial. Schiavina nuovo Managing Director

Equita cresce nell’investment banking e rafforza team advisory Industrial. Schiavina nuovo Managing Director

“Equita, la principale investment bank indipendente

italiana, continua il suo percorso di crescita e di diversificazione dell’area Investment Banking rafforzando il team di advisory dedicato al mondo Industrial con l’ingresso di Edoardo Schiavina come Managing Director”. E’ quanto si legge in un comunicato diramato dalla stessa Equita nella giornata di oggi:

“Con un’esperienza di oltre 14 anni maturata in Lazard – sia nell’ambito dell’M&A domestico e cross-border che

nell’ambito delle special situations – Edoardo Schiavina entra in Equita come Head of Industrial e si aggiunge alla partnership di professionisti senior del Gruppo. Nella sua carriera professionale, che lo ha visto ricoprire ruoli di responsabilità crescenti, Schiavina ha partecipato a più di 30 operazioni per un valore totale superiore a 25 miliardi di euro”.

La nota prosegue:

“L’ingresso di Schiavina all’interno del team aiuterà il Gruppo a focalizzare lo sforzo di Equita in un settore strategico per il Paese come quello industriale, e segue una serie di altri ingressi di professionisti senior nel team di advisory M&A che oggi si posiziona come leader tra i soggetti

indipendenti. La crescita del team di advisory M&A nel settore Industrial, così come la crescita in altri verticali come quello Consumer o quello dedicato alle istituzioni finanziarie (FIG – Financial Institutions Group), si inserisce nel più ampio progetto di crescita della divisione di Investment Banking del Gruppo che prevede, come annunciato con il business plan triennale Equita 2024, il significativo rafforzamento del team senior, la definizione di partnership sul territorio e l’ulteriore diversificazione dell’offerta anche con lo sviluppo di nuove aree di specializzazione”.

Carlo Andrea Volpe, Co-Head Investment Banking e Head of Advisory, ha commentato:

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto sino ad oggi. Nel corso del 2022 siamo riusciti ad attrarre diversi professionisti senior, con esperienze e curriculum internazionali che riconoscono nella partnership Equita un modello unico ed un brand leader nell’advisory indipendente. Questo è per tutti noi un forte stimolo per continuare ad essere ambiziosi e continuare ad investire nel nostro futuro”.