News Notiziario Notizie Italia ENI prepara emissione bond retail da 2 miliardi

ENI prepara emissione bond retail da 2 miliardi

Il Consiglio di Amministrazione Eni ha deliberato ieri la possibile emissione, entro il 31 dicembre 2023, di uno o più prestiti obbligazionari da collocare presso il pubblico indistinto in Italia e da destinare alla quotazione in uno o più mercati regolamentati, incluso il Mercato Telematico Obbligazionario (MOT), per un ammontare complessivo non superiore a 2 miliardi di euro. I prestiti obbligazionari, che in linea con la strategia finanziaria di Eni saranno emessi nella forma di sustainability-linked bond, perseguiranno l’obiettivo di finanziare eventuali futuri fabbisogni, di mantenere una struttura finanziaria equilibrata e diversificare ulteriormente le fonti finanziarie.