News Notiziario Notizie Italia Eni: perforato e testato con successo il pozzo Baleine East 1X in Costa d’Avorio

Eni: perforato e testato con successo il pozzo Baleine East 1X in Costa d’Avorio

Eni ha perforato con successo il pozzo Baleine East 1X, il primo pozzo di esplorazione nel blocco CI-802 e la seconda scoperta sulla struttura Baleine, nell’offshore della Costa d’Avorio. I risultati hanno permesso di aumentare del 25% i volumi di idrocarburi in posto del campo di Baleine, che sono ora stimati in 2,5 miliardi di barili di olio e 3,3 trilioni di piedi cubi (TCF) di gas associato.

Baleine East 1X è stato perforato nel blocco CI-802, operato da Eni (90%), insieme al partner Petroci Holding (10%), utilizzando l’impianto per acque profonde Saipem 12000.

Le attività sul campo di Baleine proseguiranno con la perforazione di un terzo pozzo che assicurerà, assieme agli altri due già perforati, lo start up accelerato della produzione, confermando il first oil nel primo semestre del 2023.