News Notiziario Notizie Italia Eni e BF, siglato accordo per sviluppare una filiera agro-industriale per uso energetico

Eni e BF, siglato accordo per sviluppare una filiera agro-industriale per uso energetico

Siglato oggi l’importante accordo di collaborazione da BF ed Eni che dà il via al recupero dei primi ettari a livello nazionale per lo sviluppo di colture per uso energetico in Italia, recuperando terreni degradati, abbandonati o inquinati, senza entrare in competizione con la filiera alimentare. L’operazione è stata annunciata con una nota.

“L’alleanza tra Eni e BF si consolida con il Progetto Italia che dimostra il ruolo imprescindibile dell’agricoltura nella diversificazione delle fonti energetiche. Oltre alle attività di ricerca e sviluppo della joint venture nella nostra azienda in Sardegna, oggi diamo vita ad una nuova iniziativa che prevede lo studio e la successiva messa in produzione dei primi 2.000 ettari nazionali di terreni adibiti alle coltivazioni di semi oleaginosi. Il progetto permetterà di valorizzare aree abbandonate del Paese, recuperandole e inserendole in un circuito virtuoso che al contempo conferirà nuove opportunità di differenziazione delle proprie attività agli imprenditori agricoli italiani”, ha dichiarato Federico Vecchioni, Amministratore Delegato di BF Spa.