News Finanza Notizie Italia Energy Lab, depositato il ricorso per ammissione alla procedura di concordato preventivo

Energy Lab, depositato il ricorso per ammissione alla procedura di concordato preventivo

Energy Lab ha depositato presso il tribunale di Udine il ricorso per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo con riserva, ossia con continuità aziendale tramite ristrutturazione dei debiti. Il giudice si è riservato di decidere in maniera collegiale. Nell’attesa della decisione, si mantiene il divieto di Borsa Italiana di immettere ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie di Energy Lab, quotata sul listino Aim Italia.