News Finanza Notizie Italia Energia: italiani sempre più consapevoli, l’80% chiede più gas e meno carbone

Energia: italiani sempre più consapevoli, l’80% chiede più gas e meno carbone

Il rapporto degli italiani con l’energia si conferma fortemente improntato al realismo: 8 Italiani su 10 sono a favore della chiusura delle centrali a carbone, e di un maggiore utilizzo del gas nel mix energetico nazionale. È quanto emerge da una ricerca condotta dall’Istituto Piepoli in occasione della nascita del nuovo magazine online Energia Oltre (www.energiaoltre.it).

La ricerca pubblicata oggi è volta a capire cosa pensano gli Italiani dei principali temi sul tavolo, quando si parla di politiche energetiche. Oltre alla condivisione di quanto previsto dal documento della Strategia energetica nazionale (decarbonizzazione e maggiore utilizzo di gas), il 69% degli italiani si dice preoccupato per le tensioni geopolitiche mondiali, e pensa che queste possano mettere a rischio la loro disponibilità personale di energia, mentre quasi 9 italiani su 10 (l’87%) accetterebbe la costruzione di nuove infrastrutture energetiche (gasdotti, parchi eolici, rigassificatori) se ciò comporterebbe un risparmio in bolletta.