News Finanza Notizie Italia Enel: Barclays dice ancora overweight post conti 2021 in rialzo

Enel: Barclays dice ancora overweight post conti 2021 in rialzo

Dopo un avvio in rialzo anche Enel è scivolata in territorio negativo in Borsa, mostrando ora un calo di quasi lo 0,9% a quota 6,721 euro. Ieri a mercati chiusi il big italiano dell’energia ha annunciato i risultati preliminari per il 2021 che vedono i ricavi salire a 88,3 miliardi di euro (+33,8%) e l’Ebitda attestarsi a 19,2 miliardi (+6,7%), mentre l’indebitamento finanziario netto a fine 2021 ha raggiunto quota 52 miliardi.

All’indomani dei conti il titolo Enel è finito sotto la lente di Barclays che ha ribadito la raccomandazione overweight, con un prezzo obbiettivo di 9,7 euro. Secondo gli analisti della banca inglese, “il 2022 dovrebbe portare più visibilità su uno dei punti chiave relativi alla nuova strategia Enel presentata nel corso del suo capital market day di novembre, ovvero la riallocazione del capitale”.