News Finanza Notizie Mondo Effetto guerra Ucraina e sanzioni Russia: JP Morgan taglia outlook su Pil area euro e Usa

Effetto guerra Ucraina e sanzioni Russia: JP Morgan taglia outlook su Pil area euro e Usa

“Al momento i nostri economisti ritengono che l’area euro, fortemente dipendente dal petrolio e dal gas della Russia, assisterà a una crescita del 2% circa nel 2022, rispetto all’elevato ritmo del 4,5% che avevamo previsto appena sei settimane fa”. E’ quanto ha scritto nella sua lettera annuale agli azionisti il ceo del colosso bancario Usa, Jamie Dimon, parlando degli effetti della guerra tra la Russia e l’Ucraina sull’economia mondiale.

“I nostri economisti stimano invece che l’economia Usa si espanderà del 2,5%, rispetto al +3% da noi precedentemente atteso. Ma avverto che queste stime si basano su una view piuttosto statica della guerra in Ucraina e delle sanzioni ora effettive”.

Il quadro potrebbe dunque mutare a seconda degli sviluppi della guerra (e anche delle sanzioni).