News Finanza Notizie Mondo Deutsche Bank: inflazione più alta rischia di provocare recessione

Deutsche Bank: inflazione più alta rischia di provocare recessione

Gli economisti di Deutsche Bank hanno avvertito che “un’inflazione più alta potrebbe scatenare una recessione diffusa”, a causa dei minori investimenti e dei costi del credito più alti. Gli esperti hanno anche sottolineato che, al momento, l’economia degli Stati Uniti si trova nella fase finale del suo ciclo economico a 10 anni, e che tale fattore di per sé alimenta i timori sull’arrivo di una recessione ciclica.

Tuttavia, a loro avviso, gli stimoli fiscali garantiti dalla riforma Trump riusciranno a prevenire un tale scenario; di conseguenza, l’inflazione sarà il principale fattore a cui guardare in caso di rallentamento dell’economia Usa.