News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Danimarca: Novozymes e Chr. Hansen si fondono nella più grande fusione di sempre del paese

Danimarca: Novozymes e Chr. Hansen si fondono nella più grande fusione di sempre del paese

Due aziende di bioscienze danesi, Novozymes e Chr. Hansen, hanno deciso di unirsi in quella che sarà la più grande fusione mai avvenuta nel paese.

La fusione, annunciata lunedì in un comunicato congiunto, vedrà lo scioglimento di Chr. Hansen e dovrebbe essere completata nel quarto trimestre del 2023. Il nuovo gruppo avrà un fatturato annuo di circa 3,5 miliardi di euro (3,7 miliardi di dollari), hanno dichiarato le società. Chr. Hansen sviluppa ingredienti per l’industria alimentare, farmaceutica e agricola, mentre Novozymes si definisce il più grande fornitore al mondo di tecnologie enzimatiche e microbiche.

Ester Baiget, amministratore delegato di Novozymes, e Lars Green, direttore finanziario, continueranno a ricoprire le loro posizioni. Novo Holdings, il maggiore azionista sia di Novozymes che di Chr. Hansen, ha dichiarato che le due aziende sono un “abbinamento perfetto”, sostenendo che voterà a favore della fusione nelle prossime assemblee generali straordinarie di Novozymes e Chr. Hansen, che si terranno nella prima metà del 2023. Dopo il completamento della fusione, gli azionisti liberi di Novozymes possiederanno complessivamente il 44% del capitale sociale totale del gruppo combinato, gli azionisti liberi di Chr. Hansen il 34% e Novo Holdings il 22%. Le società hanno dichiarato di prevedere che il nuovo gruppo registrerà una crescita organica dei ricavi del 6-8% fino al 2025.