News Finanza Notizie Italia Cyberoo sigla nuovi contratti per la protezione h24 delle infrastrutture IT

Cyberoo sigla nuovi contratti per la protezione h24 delle infrastrutture IT

Cyberoo Spa, PMI innovativa quotata sul mercato EGM di Borsa Italiana, specializzata in cyber security per le imprese, prosegue nel suo percorso di consolidamento sul mercato della cyber security con la firma di nuovi contratti con importanti realtà industriali in Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

Tra i settori produttivi interessati, quello bancario, manifatturiero, del fashion, dei beni di consumo, così come quello della ristorazione, logistica, automotive, dei servizi digitali e del no-profit.

I contratti, siglati grazie al lavoro dei partner Sedoc Digital Group, Go InfoTeam, Eurosystem, Npo Torino, Magnetic Media Network e Cybertech, prevedono per la gran parte la protezione h24, 365 giorni l’anno delle infrastrutture IT per mezzo di servizi evoluti come quelle di MDR (Managed Detection & Response), per i quali Cyberoo è stata inserita da Gartner come unico player italiano nella Market Guide for MDR, oltre alle soluzioni di Incident Response & Automatic Remediation che consentono l’intervento immediato, anche senza operatore, con la possibilità anche di poter garantire la continuità operativa in caso di attacco informatico.

“Oggi le aziende sono più consapevoli dei rischi che un attacco hacker può comportare all’intera catena di produzione”, dichiara Veronica Leonardi, Executive Board Member e CMO di Cyberoo, “questo ci rende ancor più fiduciosi sull’acquisizione di ulteriori nuovi clienti per il prossimo futuro”.

Intanto, a Piazza Affari il titolo Cyberoo al momento si muove in ribasso dell’1,4% trovandosi così a quota 4,22 euro ad azione.