News Finanza Notizie Italia CTI Biopharma: il 25 gennaio probabile quotazione sul Nasdaq

CTI Biopharma: il 25 gennaio probabile quotazione sul Nasdaq

Il 24 gennaio l’Assemblea di CTI Biopharma si esprimerà in merito alla fusione per incorporazione nella controllata del Delaware, “CTI Biopharma Corp.”. Nel caso di via libera, dal 25 gennaio 2018 le azioni ordinarie della Società (numero CUSIP 12648L601 e codice ISIN US12648L6011) saranno revocate dalla quotazione sul MTA e quotate sul Nasdaq.

“Nel caso in cui le azioni della Società siano revocate dalla quotazione sul MTA, gli azionisti italiani che lo desiderano potranno acquistare o vendere le proprie azioni ordinarie di CTI Biopharma Corp., società costituita ai sensi delle leggi dello Stato del Delaware, sul Nasdaq rivolgendosi agli intermediari abilitati ad operare sul medesimo mercato”, riporta la nota della società.