News Finanza Notizie Italia Crisi bancarie, Maccarone (Fitd): ‘non possiamo salvare tutti, inaccettabile che ce lo abbiano imposto su obbligazionisti’

Crisi bancarie, Maccarone (Fitd): ‘non possiamo salvare tutti, inaccettabile che ce lo abbiano imposto su obbligazionisti’

Nei casi di crisi bancarie, “i soggetti meritevoli di tutela sono tanti, ma non sono tutti uguali: gli azionisti sono una cosa, gli obbligazionisti un’altra e i depositanti un’altra ancora. Noi non possiamo tutelarli tutti. Ma il nostro legislatore, ahimè, tende a farlo, come nel caso degli obbligazionisti delle quattro banche”. Così il presidente del Fondo interbancario di tutela dei depositi Salvatore Maccarone, facendo riferimento ai rimborsi stabiliti per gli obbligazionisti delle quattro banche Banca Etruria, Banca Marche, Cariferrara e Carichieti.

“Una legge ha chiesto al Fondo di rimborsarli, una cosa inaccettabile dal punto di vista normativo. Ma è così e lo stiamo facendo”.

Maccarone ha parlato in occasione del Finance and banking summit organizzato da 24Ore Business School in collaborazione con Il Sole 24 Ore.