News Finanza Notizie Italia Conte su manovra: sì a taglio cuneo fiscale e salario minimo, evitare aumento Iva

Conte su manovra: sì a taglio cuneo fiscale e salario minimo, evitare aumento Iva

“Il nostro obiettivo prioritario è ridurre le tasse sul lavoro, il cosiddetto ‘cuneo fiscale’, a totale vantaggio dei lavoratori, e individuare una retribuzione giusta, il cosiddetto ‘salario minimo’, garantendo le tutele massime a beneficio dei lavoratori, anche attraverso il meccanismo dell’efficacia erga omnes dei contratti collettivi sottoscritti dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative”. Così ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo a Montecitorio nel giorno della fiducia al governo.

Riguardo alla legge di bilancio per il 2020, Conte ha affermato che “siamo consapevoli che questa manovra sarà impegnativa”. Detto questo, “le forze politiche che compongono l’esecutivo hanno già avviato proficue interlocuzioni”. Sicuramente, “la sfida più rilevante, per quest’anno, sarà evitare l’aumento automatico dell’Iva e avviare un alleggerimento del cuneo fiscale”.