News Finanza Dati Macroeconomici Cina: tasso di disoccupazione sale al 5,5% a febbraio, disoccupazione giovanile in rialzo al 15,3%

Cina: tasso di disoccupazione sale al 5,5% a febbraio, disoccupazione giovanile in rialzo al 15,3%

Nel mese di febbraio, il tasso di disoccupazione della Cina è salito al 5,5%, dal 5,3% di gennaio e rispetto al 5,1% di dicembre. Il dato viene considerato un indicatore imperfetto del mercato del lavoro cinese, in quanto non include i numeri relativi all’occupazione dei migranti, che in Cina sono decine di milioni.

Il tasso di disoccupazione dei giovani di età compresa tra 16 e 24 anni è balzato nel periodo di gennaio e febbraio al 15,3%, rispetto al 14,3% dei mesi di novembre e dicembre.

Per quest’anno, il governo di Pechino ha fissato un target del tasso di disoccupazione “entro la soglia del 5,5%”, rispetto al 5,1% del 2021.