News Notiziario Notizie Asia Cina allenta misure anti Covid: mercati si muovono al rialzo e Morgan Stanley avvia upgrade

Cina allenta misure anti Covid: mercati si muovono al rialzo e Morgan Stanley avvia upgrade

I titoli cinesi hanno registrato forti guadagni oggi dopo che le principali città del paese hanno riferito di aver allentato ulteriormente le restrizioni legate al Covid, un segnale positivo per un’economia che da oltre due anni è alle prese con rigide misure per fermare i contagi. Il rally arriva dopo che Pechino e Shenzhen hanno annunciato nel fine settimana l’abolizione delle misure che richiedevano ai pendolari di mostrare risultati negativi al test Covid prima di viaggiare.

L’indice Hang Seng TECH, che rappresenta le 30 maggiori società tecnologiche quotate a Hong Kong, è salito dell’8% negli scambi asiatici. Il balzo si aggiunge alla performance dell’indice di questo trimestre, che ha guadagnato circa il 20% fino ad oggi. Tuttavia, l’indice si trova ancora nel territorio del mercato orso, con circa il 27% di perdite da un anno all’altro.

I pesi massimi del settore tecnologico sono saliti molto come Bilibili che segna oltre il 25%, Tencent ha guadagnato il 6% e Meituan è salita di oltre il 3%, mentre Alibaba è balzata dell’8% e Xiaomi ha guadagnato circa l’11%. Il produttore di veicoli elettronici Xpeng ha guadagnato il 24%, guidando i guadagni dell’indice più ampio, Li Auto è balzata del 12% e Nio è salita di oltre il 15%.

L’indice Hang Seng è salito del 4%, mentre l’indice cinese CSI 300, che tiene traccia dei maggiori titoli quotati in borsa, è salito di quasi il 2%. Il rally del mercato azionario è dovuto a un percorso “chiaro” di allontanamento dalla politica cinese dello zero-Covid, ha dichiarato Hao Hong del Grow Investment Group alla trasmissione “Street Signs Asia” della CNBC. “La direzione è molto chiara, perché prima di questo evento molte persone e mercati avevano molti dubbi sul fatto che la Cina fosse seriamente intenzionata a procedere con l’eliminazione graduale del Covid zero”, ha detto l’analista. “Ora, alla maggior parte delle persone sembra che il Covid-zero venga eliminato gradualmente, e questo è il motivo per cui il mercato sta reagendo in modo molto forte”, ha concluso.

In seguito alla notizia che la Cina ha ulteriormente allentato alcune delle sue restrizioni Covid, gli strateghi di Morgan Stanley hanno alzato il rating per le azioni cinesi a overweight. Il team di esperti guidati da Laura Wang hanno dichiarato in una nota e che l’upgrade segna la fine della posizione di equal-weight sulle azioni cinesi che la banca ha mantenuto per 23 mesi dal gennaio 2021, ovvero per quasi due anni. Il “percorso verso la riapertura è finalmente definito, probabilmente accidentato ma senza ritorno”, si legge nella nota.