News Finanza Notizie Italia Caro bollette: governo valuta contributo di solidarietà. Enel, Iren, Erg e Alerion le società più esposte

Caro bollette: governo valuta contributo di solidarietà. Enel, Iren, Erg e Alerion le società più esposte

Secondo il Messaggero il governo starebbe lavorando ad un primo provvedimento da 3-4 miliardi per ridurre i costi delle bollette elettriche e in particolar modo starebbe lavorando ad un `contributo di solidarietà` da parte degli operatori energetici, ma evitando rischi di incostituzionalità come per la `Robin-hood tax`.

Secondo il Sole si terrà mercoledì l`incontro sul caro-energia al ministero dello sviluppo economico e l`obiettivo del governo sarebbe raccogliere dal `contributo di solidarietà` circa 2 bn.

Le società più esposte secondo Equita sono Enel (90% produzione venduta forward), A2A (4 twh idrolettrici di cui 55% produzione forward), Iren (1.3 TWh hydro 90% già venduti), Erg, Alerion. Il giudizio finale su un intervento del governo dipenderà molto dai livelli di `pricing` sul quale gli eventuali extra profitti verranno misurati