News Notiziario Notizie Inghilterra Burberry: tonfo del titolo a Londra dopo dato vendite e bocciatura analisti

Burberry: tonfo del titolo a Londra dopo dato vendite e bocciatura analisti

Deciso ribasso del titolo del lusso Burberry sulla Borsa di Londra. In avvio l’azione ha mostrato un ribasso di oltre 4 punti percentuali per poi limitare le perdite attorno a un -3,2%. A pesare è stato il debole dato sulle vendite trimestrali e la mancata revisione al rialzo dei target per l’intero anno.

Nel trimestre chiuso lo scorso 30 giugno, Burberry ha riportato vendite pari a 479 milioni di sterline, praticamente invariate rispetto all’anno prima, con una crescita delle vendite su base comparabile (ossia considerando solo i negozi aperti da almeno un anno) del 3%, in linea con le attese del mercato ma in calo rispetto al +4% del corrispondente periodo del 2017. Se la performance in America e in Cina è stata positiva, ha deluso invece quella sui mercati Emeia (Europa, Medio Oriente, India e Africa), a causa di una domanda da parte dei turisti più debole in Gran Bretagna e in Europa.

Alla luce di questa performance, Burberry ha mantenuto invariata la guidance sull’intero esercizio, prevedendo una riduzione dei costi di 100 milioni di sterline. Gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno ridotto la raccomandazione sul titolo a reduce dal precedente hold.