News Notiziario Notizie Italia Brunello Cucinelli: fatturato sopra le attese e guidance al rialzo (analisti)

Brunello Cucinelli: fatturato sopra le attese e guidance al rialzo (analisti)

Fatturato sopra le attese per Brunello Cucinelli che nel terzo trimestre segna un aumento del 20% su base annua a 227 milioni contro i 216 milioni attesi. La sorpresa, sostiene Equita viene dal retail che segna un incremento del 37% su base annua contro +28% atteso.

Confermate le indicazioni di margini 2022 al 18%, nonostante il maggior fatturato, tenuto conto anche di contributi straordinari sia alla filiera (per i costi energetici) che al personale (per il contesto inflattivo). Crescita fatturato 2023 a +10% (con effetto cambi trascurabile). Equita alza le stime 2022 (e proporzionalmente 2023-24) di fatturato del 6,5%, EBITDA dell’8% e utile netto dell’11%, ma sulla valutazione questo è mitigato dall’aumento tassi. Secondo gli analisti della Sim, il marchio continua a beneficiare della crescente visibilità di Brunello Cucinelli, del rinnovato interesse per l’abbigliamento post pandemia, del mix geografico favorevole (US 33% del fatturato vs. ca 20% per i peers e Cina 15% vs. 25% per i peers). Inoltre il posizionamento nel lusso assoluto riduce il rischio di impatti dal rallentamento macro concludono da Equita secondo cui il target è a 52 (+4%).