News Finanza Notizie Italia Brevetti in crescita in Italia al di sopra della media Ue

Brevetti in crescita in Italia al di sopra della media Ue

Nonostante la pandemia, il tasso di crescita delle domande di brevetto è quasi raddoppiato (era già +3,4% nel 2020) confermandosi ben al di sopra della crescita media del 2,7% registrata dai 27 Paesi UE. Così i dati dell’European Patent office (EPO) secondo cui nel 2021 aziende e inventori italiani hanno depositato presso EPO un totale di 4919 domande di brevetto, il numero più alto mai registrato fino ad oggi.

“La grande domanda di brevetti registrata lo scorso anno segnala come l’innovazione sia rimasta consistente” ha affermato il Presidente di EPO António Campinos, che aggiunge “poiché mette in rilievo da un lato la creatività e la resilienza degli innovatori, in Europa e nel mondo, che hanno depositato un numero maggiore di brevetti, mentre, dall’altro, la forte crescita delle tecnologie digitali fornisce prove convincenti della trasformazione digitale in atto in tutti i settori e industrie”.