News Finanza Indici e quotazioni Borse europee in rialzo dopo inizio di settimana negativo, focus su Powell

Borse europee in rialzo dopo inizio di settimana negativo, focus su Powell

Le Borse europee si muovono in territorio positivo, in un tentativo di rimbalzo dopo un inizio di settimana negativo. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 sale dell’1,2%. A Francoforte il Dax segna un +’.96%, a Parigi il Cac40 sale dello 0,98% e a Londra l’indice Ftse100 avanza dello 0,65%. Sui mercati rimane in primo piano la prevista stretta monetaria negli Stati Uniti in attesa del dato sull’inflazione Usa, in uscita mercoledì.

L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti è previsto in aumento del 7% su base annua a dicembre. Un’ulteriore accelerazione dei prezzi, dopo i dati mensili sull’occupazione di venerdì, potrebbe favorire un’accelerazione dell’inasprimento della politica monetaria della Federal Reserve. Alcune delle più grandi banche, tra cui Goldman Sachs e J.P. Morgan, ora prevedono quattro rialzi dei tassi quest’anno negli Stati Uniti a partire da marzo.

Intanto oggi è in programma l’audizione di Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, davanti alla commissione bancaria del Senato, in vista del suo rinnovo quadriennale a capo dell’istituzione. Nella dichiarazione scritta per la sua audizione, Powell ha espresso il suo impegno a prevenire l’aumento dell’inflazione senza menzionare esplicitamente i piani di aumento dei tassi della Fed.

Il governatore Lael Brainard sarà ascoltato giovedì per la carica di vicepresidente della Fed, succedendo a Richard Clarida che si dimetterà venerdì, due settimane prima del previsto.