News Finanza Indici e quotazioni Borse europee di poco sopra la parità, Deutsche Bank in positivo dopo la nomina del nuovo Ceo

Borse europee di poco sopra la parità, Deutsche Bank in positivo dopo la nomina del nuovo Ceo

Borse europee in positivo, Deutsche Bank festeggia il nuovo Ceo

Avvio di settimana di poco sopra la parità per l’azionario europeo in sica dell’allentamento delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. A Parigi il Cac40 si è fermato a 5.263,39 punti, +0,10%, Londra ha chiuso a 7.194,75, +0,15%, e Francoforte a 12.261,75, +0,17%. La perfomance migliore è stata registrata a Madrid, dove l’Ibex è salito dello 0,62% a 9.742,80 punti.

Il comparto finanziario ha beneficiato degli acquisti su Deutsche Bank (+0,76%) dopo la nomina del nuovo Amministratore delegato. Con effetto immediato, al posto di John Cryan è stato nominato il tedesco Christian Sewing.

Denaro anche sulla portoghese EDP (+3,82%), sulla notizia dell’interessamento di Engie (-1,63%), mentre Glencore (-3,42%), che detiene l’8,75% di Rusal, è penalizzata dalla nuove sanzioni alla Russia annunciate dalle autorità statunitensi.

Dal fronte M&A, -0,13% per Novartis che ha annunciato un deal da 8,7 miliardi di dollari per acquisire AveXis.