News Finanza Indici e quotazioni Borse europee aprono in territorio positivo, tranne Londra su cui pesa il Brexit Bill

Borse europee aprono in territorio positivo, tranne Londra su cui pesa il Brexit Bill

Partenza in rialzo per le Borse europee, in scia a una chiusura su nuovi massimi storici a Wall Street ieri sera e ai guadagni dei listini asiatici questa mattina, con la piazza azionaria di Tokyo che ha terminato in rialzo dello 0,47%, ignorando la notizia del lancio di un nuovo missile da parte di Pyongyang. In avvio a Francoforte il Dax sale dello 0,73%, a Parigi il Cac40 guadagna lo 0,54% e a Madrid l’Ibex avanza dello 0,88%. Unica nota stonata è Londra, dove l’indice Ftse100 scivola dello 0,50%. Ieri Gran Bretagna e Unione europea avrebbero raggiunto un accordo sul “Brexit Bill”, il prezzo che Londra dovrà pagare per uscire dal blocco europeo. Secondo il Telegraph, si aggirerebbe intorno ai 60 miliardi.