News Finanza Indici e quotazioni Borse europee aprono in calo, timori di una guerra commerciale Usa-Cina

Borse europee aprono in calo, timori di una guerra commerciale Usa-Cina

Le Borse europee proseguono le vendite di ieri e aprono in calo, in scia al sell-off di Wall Street e dei listini asiatici. Sui mercati globali pesano i timori di una guerra commerciale Usa-Cina. Ieri il presidente americano Donald Trump ha firmato un memorandum per imporre contro Pechino dazi doganali per 60 miliardi di dollari. E la Cina ha risposto, con il Ministero del Commercio che ha proposto una lista di 128 prodotti Usa come potenziali target della ritorsione. Questa mattina tonfo della Borsa di Tokyo che ha chiuso con un -4,5% al minimo dallo scorso ottobre. In questo contesto a Francoforte il dax cede lo 0,90%, a Parigi il Cac40 perde lo 0,94% e a Londra l’indice Ftse100 segna un ribasso dello 0,37%.

La nuova politica commerciale di Trump verrà disucssa oggi dal vertice dei capi di Stato e di Governo dell’Ue che affronterà anche il tema dell’avanzamento delle trattative sulla Brexit e di Unione economica e monetaria.