News Finanza Indici e quotazioni Borse Asia positive dopo rally Wall Street. Tokyo fa eccezione e chiude debole su forza yen

Borse Asia positive dopo rally Wall Street. Tokyo fa eccezione e chiude debole su forza yen

L’azionario dell’area Asia-Pacifico si muove per la maggior parte in territorio positivo questa mattina, in scia al rally di Wall Street che ieri ha visto il Nasdaq chiudere su nuovi massimi dallo scorso febbraio. Fa eccezione Tokyo che ha chiuso la seduta odierna debole sulla forza dello yen. L’indice Nikkei ha terminato con un ribasso dello 0,38% a 23.091,03 punti, dopo che ieri aveva registrato la sua migliore chiusura dallo scorso 21 febbraio. Il rialzo dello yen nei confronti del dollaro ha penalizzato soprattutto i titoli legati all’export, come le case automobilistiche Nissan (-5,09%) e Mazda (-3,33%).