News Finanza Indici e quotazioni Borsa Tokyo +0,13%, futures Usa poco mossi, tassi Treasuries boom all’1,95%. Outlook Fed firmato BofA

Borsa Tokyo +0,13%, futures Usa poco mossi, tassi Treasuries boom all’1,95%. Outlook Fed firmato BofA

L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,13% a 27,284 punti. In prevalente rialzo l’azionario asiatico, a fronte di futures Usa poco mossi.

Ieri a Wall Street lo S&P 500 ha perso lo 0,37%, mentre il Nasdaq Composite è arretrato dello 0,58%. Il Dow Jones ha concluso la sessione in rialzo di appena 1 punto.

Attenzione al trend dei tassi sui Treasuries Usa, con quelli decennali schizzati fino all’1,95%. La borsa di Shanghai avanza dello 0,45%; Hong Kong perde l’1%, Sidney +1,07%, Seoul piatta con +0,08%.

Focus sull’outlook sulla politica monetaria della Fed diffuso dagli analisti di Bank of America, che prevedono fino a sette strette monetarie da parte della banca centrale guidata da Jerome Powell, nel corso del 2022.

Altri quattro rialzi dei tassi sono attesi da Bank of America nel corso del 2023.

Dal fronte macro del Giappone sono stati resi noti i salari reali, capitolati a dicembre del 2,2% su base annua, soffrendo la flessione più forte dal calo del 2,3% del maggio 2020.

Per l’intero 2021, i salari reali hanno riportato un trend piatto, dopo due anni di cali (-1,2% nel 2020 e -1% nel 2019).

Diffuso anche il dato sulle spese delle famiglie giapponesi, scese su base annua dello 0,2%, peggio del rialzo +0,3% atteso ma in miglioramento rispetto alla flessione precedente, pari a -1,3%.

Su base mensile, le spese per famiglie in Giappone sono salite dello 0,1%, meno del +0,7% atteso ma meglio del precedente ribasso dell’1,2%.