News Finanza Indici e quotazioni Borsa di Tokyo in calo, male Toyota su carenza semiconduttori

Borsa di Tokyo in calo, male Toyota su carenza semiconduttori

La Borsa di Tokyo ha terminato la seduta di oggi in territorio negativo, penalizzata da alcuni risultati e prospettive societarie. L’indice Nikkei ha lasciato sul parterre lo 0,61% a 29.611,57 punti. La casa automobilistica Toyota Motor ha perso l’1,36% dopo aver avvertito che la carenza globale di semiconduttori pone ancora rischi per le sue prospettive di produzione il prossimo anno.

Anche sugli altri listini dell’area Asia-Pacifico domina la prudenza in attesa dei dati sul mercato del lavoro Usa, in uscita questo pomeriggio. Intanto ieri Wall Street ha chiuso in ordine sparso, con S&P500 e Nasdaq su nuovi massimi storici per la sesta sessione consecutiva, grazie all’impennata del settore dei semiconduttori, mentre il Dow Jones è arretrato. La migliore performance è stata infatti messa a segno da Qualcomm, il cui prezzo è balzato del 12,73% dopo le previsioni migliori del previsto per il trimestre in corso.