News Finanza Notizie Mondo Blackrock rimanda il lancio dell’ETF sulle obbligazioni cinesi

Blackrock rimanda il lancio dell’ETF sulle obbligazioni cinesi

Blackrock ha rinviato il lancio di un exchange traded fund (ETF) che investe in obbligazioni cinesi, tra le crescenti tensioni tra Washington e Pechino, secondo quanto riporta il Financial Times.

Il più grande gestore di denaro del mondo ha “indefinitamente” accantonato l’ETF.

Secondo le fonti del FT, la mossa è stata fatta in parte a causa delle preoccupazioni per una reazione a Washington contro il finanziamento del governo cinese con capitali statunitensi, afferma il quotidiano.

Reuters aveva riferito all’inizio di aprile che BlackRock stava pianificando di lanciare il suo primo prodotto nel mercato ETF onshore cinese da 220 miliardi di dollari entro la fine dell’anno e aveva iniziato ad assumere personale di conseguenza.

Il primo prodotto Blackrock ETF era previsto per il quarto trimestre, secondo Reuters, che si aggiungerebbe a 1,07 miliardi di dollari di attività che la società gestisce attraverso due fondi comuni di investimento con investimenti in azioni cinesi e di Hong Kong.

Anche la società di investimento Tiger Global ha sospeso gli investimenti in azioni cinesi, rivalutando la propria esposizione al paese dopo che il presidente Xi Jinping ha consolidato la sua presa sul potere.