News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Bce: per il membro del Consiglio Direttivo Kazaks “aumenti significativi” nei prossimi due meeting

Bce: per il membro del Consiglio Direttivo Kazaks “aumenti significativi” nei prossimi due meeting

Il membro del Consiglio direttivo della Bce Martins Kazaks si aspetta che i tassi di interesse vengano aumentati “in modo significativo” a febbraio e marzo.

“Nei prossimi due incontri penso che possiamo ancora fare passi piuttosto grandi”, ha dichiarato il governatore della banca centrale lettone, tra i membri più aggressivi della Bce. “Ovviamente gli step potrebbero ridursi se necessario, laddove dovessimo ritenere il livello appropriato per ridurre l’inflazione al 2%”.

Da monitorare con particolare attenzione i dati sull’inflazione di dicembre dell’eurozona, in uscita venerdì, che secondo le attese dovrebbero evidenziare una crescita annua del 9,5%. Ricordiamo che la Bce ha alzato i tassi di 50 punti base a dicembre, annunciando nuove significative strette nel 2023.