News Finanza Notizie Italia Bce, Lagarde su scudo anti-spread salva Btp: ‘accelereremo completamento nuovo strumento’

Bce, Lagarde su scudo anti-spread salva Btp: ‘accelereremo completamento nuovo strumento’

Contro il rischio di frammentazione dell’area euro, “accelereremo il completamento di un nuovo strumento”. Così Christine Lagarde, numero uno della Bce, in un discorso proferito a Sintra, in Portogallo, dove è in corso il Forum delle banche centrali organizzato dalla Banca centrale europea.

Lagarde ha fatto riferimento al cosiddetto scudo anti-spread, nel caso dell’Italia in particolare, scudo salva-Btp, strumento per blindare in generale i debiti sovrani dell’area euro, in particolar modo i BTP, colpiti da forti smobilizzi dopo l’annuncio, da parte della Bce, relativo all’intenzione di iniziare ad alzare i tassi a partire dal mese di luglio, e di porre fine al piano di Quantitative easing tradizionale (QE) il prossimo 1° luglio.

“Ci assicureremo che la trasmissione ordinata della nostra politica (monetaria) in tutta l’area euro venga preservata”, ha detto ancora Lagarde, continuando: “Affronteremo qualsiasi ostacolo che dovesse rappresentare una minaccia al nostro mandato di stabilità dei prezzi”.