News Finanza Notizie Italia Bankitalia: coronavirus ha rallentato domanda estera di BTP

Bankitalia: coronavirus ha rallentato domanda estera di BTP

Il coronavirus ha rallentato la domanda estera di BTP italiani, che era stata molto elevata nel 2019, rimanendo solida e consistente anche nel mese di gennaio. Così si legge nel bollettino economico di Bankitalia.

“Nel 2019 la domanda estera di titoli di portafoglio

italiani è stata molto elevata (118 miliardi nel complesso, di cui 84 di titoli pubblici); anche in gennaio gli investitori esteri hanno acquistato titoli pubblici per importi consistenti (23 miliardi). Per le settimane più recenti i dati di Emerging Portfolio Fund Research (EPFR) relativi al portafoglio di un campione di fondi internazionali indicano una diminuzione della propensione a investire in titoli italiani, in un contesto caratterizzato da incertezza sulle prospettive macroeconomiche globali e di tensioni e ricerca di liquidità sui mercati finanziari, in parte attenuate dopo l’intervento della Banca centrale europea. Gli investimenti dei residenti in titoli di portafoglio esteri, pari a 67 miliardi nel 2019, hanno rallentato in gennaio”.